Serie A, le anticipazioni sul protocollo “anti” Coronavirus: quattro punti

Articolo di
14 Aprile 2020, 23:56
Paolo Dal Pino presidente Lega Serie A
Condividi questo articolo

La Serie A studia il piano per la ripresa dopo il Coronavirus. Domani ci sarà una nuova riunione del Comitato medico-scientifico della FIGC, ma non dovrebbero arrivare le informazioni definite. Sky Sport anticipa il protocollo.

SFIDA AL CORONAVIRUS – La Serie A domani avrà una giornata di aggiornamenti. Ci sarà una nuova riunione del Comitato medico-scientifico della FIGC, che fra i vari compiti ha quello di stilare un protocollo di garanzia definitivo per la ripresa delle attività. Nella videoconferenza in programma fra meno di ventiquattro ore non dovrebbe arrivare la fumata bianca, ma qualche passo avanti sì. Alessandro Alciato, giornalista di Sky Sport, sintetizza il protocollo in quattro punti: giorno della ripresa degli allenamenti (stabilita dal Governo), luogo della ripresa, identificazione del gruppo squadra e sanificazione degli ambienti con i comportamenti da adottare. Ogni squadra di Serie A sarà divisa in tre tipologie: guariti dopo una malattia conclamata, guariti dopo una malattia lieve e negativi. Si cercherà di capire anche gli effetti collaterali sui calciatori colpiti dal Coronavirus, soprattutto sugli apparati cardiocircolatorio e polmonari. Il protocollo, in caso di OK, potrebbe entrare in vigore entro fine mese. Tre o quattro giorni prima della ripresa degli allenamenti le squadre di Serie A faranno lo screening iniziale.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE