Mondo Inter

Schelotto: «Inter gran momento della carriera. Campioni come compagni»

Schelotto di recente si è trasferito, da svincolato, al Racing tornando così in Argentina. L’ex Inter ha parlato a Futbol Distinguido su RCR Metro Barcelona ricordando i suoi trascorsi in nerazzurro, e ovviamente il gol nel derby del 2013.

IL RICORDO – Ezequiel Schelotto ha giocato solo sei mesi all’Inter, quanto è bastato per diventare parte integrante della storia dei derby: suo l’1-1 di testa contro il Milan del febbraio 2013. A otto anni di distanza non tralascia quei momenti: «Giocare in una grande squadra come l’Inter per me è stata una sfida molto grande. Sono arrivato a Milano quando avevo ventidue anni, c’erano giocatori di categoria ed è stato senza dubbio un momento molto bello della mia carriera. Ricky Alvarez una volta mi disse: “Se fai gol al Milan nel derby devi farti un tatuaggio”. Dopo quel gol lo feci davvero: fu una cosa spontanea. Ho avuto la fortuna di giocare in Europa, dove si fa un calcio molto ordinato e i calciatori sono sempre attenti fin da prima di ricevere il pallone. All’Inter ho avuto come compagni dei campioni, e intendo campioni come persone».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh