Match

Milan-Inter non è un match point, ma Conte non deve fermare il percorso

Milan-Inter, quarta giornata di ritorno di Serie A, non sarà un derby decisivo per lo scudetto. E il primo a non doverci pensare è Antonio Conte.

EQUILIBRIOMilan-Inter non darà nessun match point per lo scudetto 2020/21. Nel migliore degli scenari, i nerazzurri saliranno a +4 sugli avversari; i rossoneri, al massimo, torneranno a +2. In entrambi i casi, parliamo di un distacco troppo breve per fare discorsi assolutisti, con ancora quindici giornate da disputare. Antonio Conte dovrà quindi essere bravo a non caricare i suoi di questa inutile pressione. L’obiettivo non è “ammazzare” il campionato, ma proseguire il tanto decantato percorso.

GIUSTO PESOLo scudetto come mezzo, più che come fine, per avere la giusta concentrazione per superare il Milan. Questo dovrà essere il mantra dell’Inter nel derby di domenica. I nerazzurri dovranno seguire i dettami di Conte e vincere per dare un contraccolpo ai rossoneri. Che mai come ora sono in difficoltà, dopo la sconfitta di La Spezia (la quarta nel 2021) e il pareggio in casa della Stella Rossa. La vittoria dell’Inter avrebbe un peso più psicologico che fattuale, sulla classifica di Serie A. Mai come ora, gli uomini di Conte devono dimostrare di essere cresciuti dal profilo della mentalità.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh