Rivaldo: “Barcellona deve pensare a nuovi attaccanti. Lautaro Martinez…”

Articolo di
17 Luglio 2020, 19:36
Esultanza Lautaro Martinez Slavia Praga-Inter Esultanza Lautaro Martinez Slavia Praga-Inter
Condividi questo articolo

Intervistato da Betfair, Rivaldo – ex attaccante brasiliano campione del Mondo – ha parlato della necessità del Barcellona di rinnovare la squadra, specialmente in attacco. Inevitabile il riferimento indiretto a Lautaro Martinez dell’Inter.

RINNOVAMENTO – Dopo la Liga persa malamente a favore del Real Madrid, in casa Barcellona è tempo di pensare al futuro. Soprattutto in attacco, dove mancano alternative ai soliti e fenomenali Suarez Messi. Ecco perché i catalani stanno cercando in tutti i modi di strappare Lautaro Martinez all’Inter, per iniziare un processo di rinnovamento che, come dichiarato dall’ex attaccante Rivaldo, è necessario per ogni club al mondo: «Suarez ha già 33 anni e alla fine della prossima stagione gli scadrà il contratto. Ha ancora due o tre stagioni ad alti livelli, ma per una squadra è sempre ottima cosa pensare al futuro e mettere sotto contratto nuovi giocatori per sostituire quelli già presenti. Lo stesso vale per Messi. Il rinnovamento della rosa fa parte del calcio e molti altri grandi giocatori come me, Romario, Ronaldinho o Maradona a un certo punto hanno lasciato il Barcellona. I giocatori vanno e vengono, la squadra resta, quindi bisogna sempre pensare a nuovi elementi anche se si è già soddisfatti con la rosa attuale. È una cosa normale per ogni club nel mondo».

Fonte: Betfair



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.