Mondo Inter

Pillon: “Per Lautaro Martinez l’Inter deve essere un onore! Mertens…”

Pillon promuove Lautaro Martinez… per l’Inter. L’allenatore, che ha lasciato il Cosenza all’inizio dell’emergenza Coronavirus, ha parlato a lungo in collegamento con “Calcio Weekend Live” su Sportitalia dell’attaccante argentino, chiudendo poi con un commento su Mertens.

DA BLINDAREGiuseppe Pillon è netto: «Io, se fossi l’Inter, non farei partire Lautaro Martinez. La coppia con Romelu Lukaku è perfetta, nel senso che si completano come coppia d’attacco. È un giocatore secondo me di altissima qualità, una squadra che vuole vincere lo scudetto come l’Inter non può permettersi di perdere un giocatore come Lautaro Martinez. In qualsiasi modo deve cercare di farlo rimanere, anche perché conosce il campionato italiano e ha dimostrato di essere un giocatore di grandissima qualità. Perdere un giocatore del genere sarebbe una grandissima sconfitta per l’Inter».

COPPIA IDEALE – A Pillon piace la partnership fra Lautaro Martinez e Lukaku: «È una coppia di grandissima qualità, si completano e sono fatti l’uno per l’altro. È stato bravissimo Antonio Conte, che fa giocare bene la squadra e le coppie d’attacco, sa come interpretare bene il gioco. Questi due giocatori si completano, riformare un tandem così per l’Inter diventa molto difficile. Se vuole vincere il campionato deve tenere quei due giocatori lì, Lautaro Martinez e Lukaku. Devo dire che Lautaro Martinez gioca in una grande squadra, perché l’Inter è una grande squadra: la considero alla pari del Barcellona e di altre squadre. Per lui dev’essere un onore giocare nell’Inter e rimanere nell’Inter, poi i giocatori devono fare delle scelte. Quando si fanno i contratti di tre o quattro anni va bene, però quando decidono di andare via non va bene. La società dev’essere forte anche in queste cose».

L’ALTRO NOME – Pillon analizza anche Dries Mertens per l’Inter: «Sarebbe un grande acquisto. Sicuramente è un grandissimo giocatore, l’ha dimostrato in questi anni al Napoli. È un giocatore molto diverso da Lautaro Martinez, assomiglia più ad Alexis Sanchez anche se più bravo in zona gol. Con quei tre giocatori davanti devo dire che Conte avrebbe una varietà che metterebbe l’Inter in pole position per il campionato».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh