Mondo Inter

Mihajlovic: «Ha vinto l’Inter, non ha perso Ibrahimovic. La più forte»

Mihajlovic è intervenuto in collegamento nel corso di “Tiki Taka” su Italia 1. L’allenatore del Bologna ha parlato del derby Milan-Inter 0-3 di domenica, salvando la prestazione di Ibrahimovic e premiando i nerazzurri.

DERBY DOMINATOSinisa Mihajlovic parla di Milan-Inter 0-3: «Sì, l’ho vista. Ha vinto l’Inter, non ha perso Zlatan Ibrahimovic: ha fatto quello che doveva fare, non ha fatto gol ma si è reso più pericoloso degli altri. Però l’Inter è più forte, c’è poco da dire. Classifica definita? Non direi che è chiuso, però sicuramente la squadra più accreditata per vincere lo scudetto è l’Inter».

LA CARRIERA – Mihajlovic ha un doppio passato in nerazzurro, prima in campo e poi in panchina. Questo il suo ricordo: «Se faccio l’allenatore lo devo a Roberto Mancini. Noi siamo stati compagni di squadra alla Sampdoria e alla Lazio, quando ho smesso mi ha chiesto di fargli da secondo. In quel periodo fare il secondo all’Inter, con tutti i personaggi che c’erano, era più difficile che fare il primo allenatore in una squadra di Serie A di mezza classifica. Volevo fare l’allenatore, se oggi lo faccio è grazie a lui. Mi ha insegnato tante cose, ho una grande amicizia con lui da più di vent’anni».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh