Mondo Inter

Marani: «Inzaghi intelligente, con lui l’Inter ora è padrona del gioco»

Marani, noto giornalista italiano, in un suo editoriale su TuttoSport ha esaltato il gioco di Simone Inzaghi all’Inter, ripercorrendo in breve anche la carriera del tecnico piacentino.

NUMERO UNOMarani esalta così la carriera (ad oggi) di Inzaghi e quanto di buono sta facendo anche all’Inter dopo l’esperienza in biancoceleste: «Inzaghi non ha sbagliato un colpo in carriera. Dalla primavera della Lazio, destinato alla Salernitana, Lotito lo ha richiamato e in biancoceleste si è conquistato la scena con grandi risultati: due Supercoppe italiane e una Coppa Italia vincendo contro Gasperini e Allegri. A Roma ha anche sfiorato il sogno scudetto prima che il Covid-19 fermasse il campionato e interrompesse la corsa della Lazio. Ora tutti all’Inter hanno un ottimo rendimento, ma i risultati più importanti si sono visti in difesa. Non è giusto dire che Inzaghi abbia solo proseguito nel solco di Conte, che pure è stato prezioso. L’Inter di Antonio comandava il gioco, mentre nella nuova versione è seconda in Serie A per possesso palla. Dodici mesi fa sarebbe stata impensabile un’Inter costantemente nella metà campo avversaria, mentre ora la squadra gioca, diverte e spesso padrona del campo. In questo si vede la mano di Inzaghi, intelligente nel liberare il gruppo dagli eccessi di Conte, ma senza perderne intensità e motivazioni».

Fonte: TuttoSport – Matteo Marani

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh