Marani: “Inter, indicazioni importanti da Eriksen. Il budget sul mercato…”

Articolo di
24 Settembre 2020, 15:09
Marani Marani
Condividi questo articolo

Matteo Marani, ospite negli studi di “Sky Sport 24”, ha esposto la sua analisi sull’Inter che si appresta a esordire in campionato sabato contro la Fiorentina concentrandosi sul ruolo di Eriksen e sulle prospettive di mercato

INDICAZIONI IMPORTANTI – Marani sostiene che possa vedersi un Eriksen diverso da quello della passata stagione: «L’altra sera ho guardato Inter-Pisa. Era un’amichevole, una passeggiata per l’Inter, ma qualche piccola indicazione è emersa. Eriksen in quella posizione ha fatto uno scatto cercando di trovare la posizione migliore, l’ho visto dialogare di più col centrocampo. Perisic era in teoria parcheggiato in attesa di andarsene e potrebbe addirittura giocare sabato. L’Inter potrebbe avere dei recupero, se non dovesse arrivare Kanté. Potrebbe recuperare Nainggolan per cui Conte forse ha sempre avuto una punta di rimpianto. L’Inter deve chiudere le vicende come quella di Skriniar, per cui vuole giustamente decine di milioni, deve mettere a posto Vecino e altri giocatori. Io non credo che l’Inter abbia un extra budget di mercato, bisognerebbe che arrivino soldi dalle cessioni. Se Skriniar porta 60 milioni è diverso. Con Kanté l’Inter diventerebbe solidissima, già oggi lo è, ma con Kanté farebbe l’ultimo passo».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE