Mondo Inter

Maldini: «Superlega? Mai coinvolto. Chiedo scusa a tutti i tifosi»

Paolo Maldini, dirigente del Milan, ha parlato a “Sky Sport” del progetto Superlega (di cui i rossoneri erano tra i 12 club fondatori, insieme a Inter e Juventus), volendo chiedere scusa a tutti i tifosi per l’intera vicenda.

MAI COINVOLTO Paolo Maldini ha parlato del progetto legato alla Superlega e ci ha tenuto a scusarsi con i tifosi: «Vorrei precisare che non sono mai stato coinvolto nelle discussioni riguardo la Superlega. L’ho saputo domenica sera con il comunicato congiunto. È una cosa che si è decisa a livello più alto, rispetto a quello che è il mio livello dirigenziale. Questo non mi esenta dal prendermi la responsabilità di scusarmi nei confronti dei tifosi non solo del Milan, ma dei tifosi in generale. È una cosa che mi sento di dire. Poi è normale che un dirigente sa che i ricavi sono importanti, quindi bisogna domandarsi fino a che punto ci possiamo spingere. Sicuramente non cambiare i princìpi dello sport».

GUARDARE AVANTI – Maldini ha poi sottolineato quale sia l’obiettivo della squadra: «Come si fa ad andare avanti? Fa ridere ora dirlo, ma ora siamo qui a combattere per lottare per arrivare tra le prime quattro e tornare dopo sette anni in Champions League. Questo è l’obiettivo chiaro che i nostri ragazzi hanno nella loro testa».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh