Inter-Lazio inizia domani: problema diffidati per Inzaghi, che ne ha 4 a rischio

Articolo di
6 Febbraio 2021, 12:27
Simone Inzaghi Lazio Simone Inzaghi Lazio
Condividi questo articolo

Inter-Lazio sarà il prossimo appuntamento nerazzurro in Serie A. Partita tanto difficile quanto importante. Dopo aver visto quanto successo a Firenze, in casa biancoceleste tiene banco il rischio squalifiche. Inzaghi rischia di perdere più di un titolare

ALLARME GIALLO – La squalifica di Patric, costretto a saltare la partita di domani sera contro il Cagliari, è solo l’ultimo dei problemi in casa biancoceleste. La Lazio di Simone Inzaghi si presenterà all’appuntamento con ben quattro diffidati. Il difensore Wesley Hoedt, che dovrebbe anche giocare titolare e quindi è quello più esposto a rischi. L’esterno Mohamed Fares, al momento non è previsto in campo dal 1′. Il centrocampista Gonzalo Escalante, jolly utile dalla panchina. E soprattutto l’attaccante Felipe Caicedo, che ancora non sarà se riuscirà a essere della partita per via di un problema muscolare. Infortuni a parte, quattro problemi in più per Inzaghi, che nella prossima giornata di Serie A affronterà l’Inter di Antonio Conte a San Siro. I tre diffidati nerazzurri (Alessandro Bastoni, Marcelo Brozovic e Nicolò Barella) sono usciti indenni dalla vincente trasferta in casa della Fiorentina. In casa biancoceleste Inter-Lazio mentalmente inizierà già domani, mentre l’Inter prima dovrà scenderà in campo in Coppa Italia contro la Juventus.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.