Mondo Inter

Il Parlamento Europeo ha deciso: no a Superlega. Novità procuratori – CdS

Il Parlamento Europeo si è espresso tramite voto riguardo il tema Superlega. Novità anche per quanto riguarda i procuratori: ci sarà un tetto massimo per le commissioni. Di seguito la notizia riportata dal Corriere dello Sport.

DECISIONI – Il Parlamento Europeo è dalla parte di FIFA e UEFA, per cui ha deciso: no alla Superlega e allo strapotere degli agenti. Da Strasburgo, in seduta plenaria, è stata adottata una risoluzione completa sulla politica sportiva dell’UE e ha invocato un’azione per proteggere lo sport dalla minaccia di competizioni separatistiche come la Superlega e dai procuratori. I voti favorevoli sono stati 597, mentre 36 i contrari. La FIFA ora andrà avanti con la sua azione volta a regolare l’attività degli agenti, con la necessità di avere una licenza riconosciuta per fare i procuratori e di mettere un tetto alle commissioni.

Fonte: Corriere dello Sport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button