Di Canio: “Lukaku? Doppiette non sorpresa. Deve fare una cosa in più”

Articolo di
13 Gennaio 2020, 07:32
Paolo Di Canio Paolo Di Canio
Condividi questo articolo

Di Canio non è mai tenero nei confronti di Lukaku, ma ci tiene a sottolineare come le sue critiche siano costruttive. L’ex giocatore, ospite di “Sky Calcio Club”, ha ancora una volta ribadito il suo concetto alla luce delle ultime prestazioni dell’attaccante dell’Inter.

DIFFERENZA DI RENDIMENTOPaolo Di Canio torna su un suo pallino: «Io so che siete sorpresi, perché non tutti conoscevate Romelu Lukaku. Non l’avevate mai visto, per me non è una sorpresa che faccia quattro doppiette. Ma dal decimo posto in poi. Per me non è una sorpresa che faccia due gol al Napoli, anche se regalati. Ne farà tanti altri, sarà ancora più determinante. Quello che ho sempre detto, perché per otto anni l’ho seguito: dal 2011, quando è arrivato in Inghilterra. Antonio Conte non lo conosceva come me, era concentrato ventiquattro ore al giorno sulle sue squadre e non lo vedeva. Io lo vedevo quando era in prestito dal Chelsea al West Bromwich: un gol in due partite, che era il giocatore ideale in Inghilterra. Prima di tutti lo volevo io, non sono meravigliato che per un motivo o per l’altro segni. Ma la mia sensazione è che col Genoa la tira all’incrocio, con le grandi squadre non ha quel qualcosa in più. Il Napoli quindi non sarebbe una grande? In questo momento il Napoli forse gioca peggio della SPAL, devi farli ma sono due gol regalati. Lukaku ne farà tanti altri, ma quello che dico è che quella cosa in più la deve fare e la può fare. A lui basta muoversi, però non la usa ancora con la cattiveria che dovrebbe. Il fatto di giocare titolare indiscusso lo può far crescere ed esplodere definitivamente».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.