Mondo Inter

De Grandis: «Calabria meglio di Hakimi con la difesa a 4. Skriniar muro»

Stefano De Grandis, opinionista di “Sky Sport”, ha analizzato le rose di Inter e Milan, a poche ore dal derby di Milano. In un’ipotetica difesa a 4, tra Hakimi e Calabria, De  Grandis prenderebbe Calabria. 

ROSE A CONFRONTO – È partito il conto alla rovescia verso il derby di Milano. La partita di domani pomeriggio, a San Siro, rappresenta uno spartiacque fondamentale per la stagione di Inter e Milan. Durante “Sky Saturday Night”, gli opinionisti in studio hanno messo a confronto le rose delle due squadre, in un’ipotetica top undici schierata col 3-5-2. Questa l’opinione di Stefano De Grandis su alcune scelte: «Tra Stefan de Vrij e Alessio Romagnoli mi prendo il primo, uno dei centrali più forti della serie A. Ha senso dell’anticipo ed è il capo della difesa dell’Inter. Tra Achraf Hakimi e Davide Calabria? Il marocchino è di livello internazionale, ma se si giocasse a 4 dietro mi prenderei Calabria. Kessié meglio di Brozovic ma non da regista. Mentre Gianluigi Donnarumma è un gradino sopra Samir Handanovic. Skriniar? L’Inter avrebbe fatto un errore grossolano a cederlo. La difesa nerazzurra è blindata solo attraverso di lui. Se il Milan lascia troppo campo all’Inter in ripartenza sono dolori. Lautaro Martinez? Potrebbe fare molto meglio, anche rispetto alla considerazione generale che ha».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh