Mondo Inter

Condò: «Inter e Milan come in Premier League: non mi stupirei di una cosa»

Inter e Milan sono le protagoniste di un avvincente testa a testa a quattro giornate dalla fine del campionato con i nerazzurri che oggi, nel recupero della ventesima giornata di Serie A con il Bologna, hanno la chance di sorpassare i rossoneri in vetta. Paolo Condò, ospite negli studi di Sky Sport, fa un parallelo con Manchester City e Liverpool 

COME IN PREMIER LEAGUE – Inter e Milan si giocano lo scudetto punto a punto proprio come Manchester City e Liverpool. Paolo Condò avanza un parallelo: «La sconfitta del Napoli con l’Empoli dà la certezza che lo scudetto arriverà a Milano. Io vedo una situazione non molto diversa da quella in Inghilterra tra Manchester City e Liverpool, nel senso che non mi stupirei se facessero punteggio pieno e quindi considero l’Inter leggermente favorita. L’Inter ha un tetto di 87 punti e questo conta molto. Handanovic out? Ha una bella scimmia sulla spalla Radu. Ci siamo persi qualcosa con Arnautovic, nel senso che aveva potenzialità. Brozovic è uno dei giocatori più insostituibili rivelatisi nel tempo, però quando Conte non riusciva a far giocare insieme Eriksen e Brozovic pensavo ‘allora prova solo Eriksen’. Ora Brozovic invece ha fatto passi da gigante. In rosa non c’è nessuno che possa essere un suo surrogato».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh