Mondo Inter

Cassano polemico: «Scudetto Inter? Molti demeriti di Milan e Juventus»

Antonio Cassano ha analizzato il percorso dell’Inter di Antonio Conte, nel corso di una diretta sul canale “Bobo TV”, della piattaforma Twitch. L’ex Roma e Real Madrid ha posto l’accento anche sui demeriti di Juventus e Milan

CRITICHE – L’Inter ha conquistato la certezza aritmetica dello scudetto con quattro giornate di anticipo e un distacco netto rispetto alle rivali. Cassano, però, continua a sottolineare i demeriti di Milan e Juventus nella corsa al titolo: «Se dovessi scegliere un calciatore simbolo, direi Christian Eriksen. Dico brava a tutta l’Inter, perché hanno vinto e non è mai semplice farlo. Ma se andiamo nello specifico, ci sono situazioni che mi lasciano il dubbio. Questo scudetto è merito dell’Inter? Ho molti punti di domanda. Direi anche molti demeriti della Juventus, del Milan, che da gennaio in poi si è fermato, e ovviamente anche meriti dell’Inter, che pur giocando male ha avuto continuità. Secondo me l’inserimento di Eriksen gli ha dato qualcosa in più. Fino a gennaio, l’Inter non aveva vinto nulla e il danese era stato scartato. Da gennaio Eriksen è diventato uomo simbolo, e la partita della svolta secondo me è stata Inter-Lazio, in cui Eriksen ha ricevuto fiducia. Certe cose poteva darle solo Eriksen, ma il gioco dell’Inter continua a non dirmi nulla».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh