Biasin: “Inter, squadra carica. I giocatori seguono Conte. Lo Shakhtar…”

Articolo di
12 Agosto 2020, 14:30
Fabrizio Biasin Fabrizio Biasin
Condividi questo articolo

Fabrizio Biasin, noto giornalista, intervenuto sulle frequenze di Radio 24, nel corso della trasmissione “Tutti Convocati” ha parlato dell’Inter e di Antonio Conte.  Tra i tanti temi trattati anche la prossima sfida di Europa League contro lo Shakhtar Donetsk

TREGUA – Queste le parole di Fabrizio Biasin: «In Europa League è venuta fuori la caratteristica migliore di Antonio Conte: farsi seguire dai giocatori. Dopo due buone partite ora la squadra è bella carica. Dopo le dichiarazioni di Conte post Atalanta è intervenuto Marotta per siglare una specie di tregua che ora, anche grazie ai buoni risultati, si sta trasformando in una vera e propria pace. A lui non viene chiesto di diventare il professore del libro cuore. Ma di non fare spesso polemiche. Conte ha costruito un gruppo di professionisti che non creavano problemi in spogliatoio. Nessuno, in stagione, si è mai lamentato. Tutti si stanno comportando bene. Lukaku? Io, l’estate scorsa, avevo dei dubbi. Ho sbagliato su tutta la linea. Bravo dentro e fuori dal campo. Spalle alla porta non mi ricordo un giocatore così forte. Sfida con lo Shakhtar Donetsk? Bisogna sfruttare le occasioni avute, l’Inter con il Bayer Leverkusen ha sprecato troppe occasioni. La squadra vista con i tedeschi, però, mi fa ben sperare»



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE