Biasin: “Inter oggi in Asia con tre, Conte buon segno. Lukaku…”

Articolo di
16 luglio 2019, 08:16
Fabrizio Biasin

Nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb” il giornalista Fabrizio Biasin, più che lanciarsi in notizie di mercato, ha parlato della tournée in Asia dell’Inter che partirà oggi: ci saranno tre “nuovi” giocatori, non presenti in ritiro a Lugano. Antonio Conte, intanto, aspetta novità sul fronte offensivo e in particolare su Romelu Lukaku.

DALLA SVIZZERA A SINGAPORE – “L’Inter oggi parte per l’Asia. Nel gruppo arrivano Nicolò Barella, Alessandro Bastoni e Matias Vecino, in attesa delle punte per Antonio Conte. Abbiamo visto il test contro il Lugano che conta quello che conta: una ceppa. Fare le analisi delle amichevoli di luglio è piuttosto stucchevole, ci limiteremo a valutare l’atteggiamento di Conte a bordo campo. Pareva una iena famelica. È un buon segno? Beh, sì. È forse una novità? No. Con l’arrivo di Barella l’Inter fino a metà campo è fatta. Cioè, il discorso è molto semplice: a meno che non parta qualcuno non arriveranno altri giocatori. Molti legittimamente sperano in un colpo a sorpresa, magari qualche campione di primissima fascia, ma in società, al momento, ragionano solo sull’attacco. E quindi su Edin Dzeko. E qundi su Romelu Lukaku. Per il primo i problemi economici non sono affatto insormontabili, anzi il ragazzo è in rapido avvicinamento. Per il secondo siamo alla consueta fase della spiaggia. Tu dici ottantacinque, io dico settanta, tu li vuoi subito, io te li voglio dare in 4234 comode rate. La trattativa è complessa, è vero, ma per nulla bloccata”.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE