Focus

Serie A, l’Inter cambia le regole: chi perde parla, chi vince fa parlare

Serie A all’ultima partita. Gli ultimi 90′ di gioco saranno decisivi per almeno un paio di allenatori, forse di più. Nulla che possa riguardare Conte, che domani a San Siro potrà continuare a festeggiare lo scudetto vinto con l’Inter e solo dopo preoccuparsi delle parole

NUOVO EQUILIBRIO – La vigilia dell’ultima giornata di Serie A 2020/21 verrà ricordata per le conferenze stampa degli allenatori e/o dei dirigenti, presentatisi puntualmente all’appuntamento con i giornalisti. Solite domande, solite risposte. Poca chiarezza, troppi dubbi. E domani sera qualcuno potrebbe ri-presentarsi ai microfoni senza panchina. Gli altri, invece, sperano di ottenere un’insperata riconferma. Solo uno è artefice del proprio destino: colui che ha già vinto. In casa Inter non si organizzano più conferenze stampa, si parla quando e come serve. Anzi, più che “parlare”, si comunica. C’è grande attesa per Antonio Conte ai microfoni, ma solo per alimentare altre polemiche. E questo crea molto parlare. Altro che «chi vince festeggia, chi perde spiega». Per una volta nella storia, in Italia non festeggia chi vince. Chi vince, fa parlare. E poi festeggia. A parlare – e magari anche a spiegare – ci pensano gli altri, che tra oggi e domani dovranno provare a limitare i danni economici raggiungendo la qualificazione alla prossima Champions League. Un’altra particolarità del nuovo corso interista, che sta cambiando le regole e così le vecchie abitudini. Buon ultimo weekend di Serie A 2020/21 a tutti. La festa è solo a San Siro.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh