FocusPrimo Piano

Juventus-Napoli: la partita fantasma che ora interessa (un po’) anche all’Inter

Juventus-Napoli si giocherà e – se sì – quando? A questa domanda sembra non riuscire a rispondere nessuno in questa stagione. A poco più d 24 ore dal fischio d’inizio ci sono ancora dubbi sulla partita fantasma della Serie A. E l’Inter, pur impegnata in un altro recupero, aspetta incuriosita il suo epilogo

PARTITA FANTASMA – Il climax che riguarda Juventus-Napoli non smette di togliere interesse alla partita fantasma della Serie A 2020/21. Si parla sempre della 3ª giornata di campionato, prevista inizialmente domenica 4 ottobre 2020. Poi data vinta alla Juventus 3-0 a tavolino. Successivamente annullata e riprogrammata nel calendario ma senza data. E calendarizzata solo dopo la partita di ritorno, Napoli-Juventus, terminata con il successo del Napoli per 2-1. Doveva recuperarsi mercoledì 17 marzo 2021 ma entrambe le squadre, in accordo con la Lega Serie A, hanno preferito posticipare ulteriormente all’ultima data utile. Quella di domani, mercoledì 7 aprile. Stessa data del recupero Inter-Sassuolo (vedi informazioni). Forse ci siamo. Forse no.

PANCHINE BALLERINE – Il primo rinvio per Covid-19 in casa Napoli rischia di essere il motivo per chiedere un nuovo rinvio dopo le recenti positività in casa Juventus. In teoria stavolta non dovrebbero esserci impedimenti ma a livello mediatico il gioco del “nuovo rinvio” è già partito. Con tanto di richiesta all’ASL di Napoli e/o Torino di intervenire. E così è stato. Nelle prossime ore si saprà se Juventus-Napoli si giocherà o meno domani. Una partita importante per la corsa Champions League di entrambe le squadre, oggi quarte a pari punti (vedi classifica). Partita forse fondamentale per la panchina di Andrea Pirlo, che traballa. Quella di Gennaro Gattuso, invece, sembra già saltata ma per l’addio bisognerà aspettare che la stagione sia finita ufficialmente.

INTERESSE RELATIVO – L’epilogo di Juventus-Napoli interessa anche all’Inter di Antonio Conte, perché dovrà affrontare entrambe le squadre prima del rompete le righe stagionale. Le date probabilmente non mettono a rischio la corsa scudetto nerazzurra (vedi focus), per questo l’interesse è relativo. Ma sapere se a Napoli, tra una decina di giorni, ci sarà una sorta di ultimissima spiaggia azzurra per rientrare nelle prime quattro posizioni è importante per “pesare” la difficoltà della partita. Così come sapere se a Torino, nella penultima giornata di campionato, ci sarà ancora Pirlo sulla panchina bianconera è un dettaglio da non trascurare per Conte. Ecco perché la partita fantasma Juventus-Napoli interessa un po’ anche all’Inter. Ammesso che si giochi prima della 38ª giornata, visto che a questo punto ci si può aspettare davvero di tutto.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.