Focus

Inter, tra le italiane la più ‘tranquilla’ in Champions League dopo il Napoli

L’Inter scenderà in campo contro il Viktoria Plzen in un mercoledì che può essere finalmente decisivo. Vincendo in casa contro i cechi, la squadra di Inzaghi sarebbe matematicamente qualificata agli ottavi di Champions League. Tra le italiane, solo il Napoli è già certo della qualificazione. 

(QUASI) TRANQUILLA – L’Inter si gioca la qualificazione agli ottavi di Champions League. Vincendo in casa contro il Viktoria Plzen, la squadra di Simone Inzaghi affronterebbe il Bayern Monaco con la qualificazione già in tasca. Una situazione più che invidiabile, considerando anche il girone dei nerazzurri. Il giorno dei sorteggi in pochi avrebbero immaginato una situazione simile. Qualificarsi addirittura con 90′ di anticipo a discapito del Barcellona sarebbe un risultato straordinario in questa fase.

ALTRE ITALIANE – Le altre italiane in Champions League vivono situazioni diverse. Il Napoli di Luciano Spalletti è già qualificato. Gli Azzurri con 12 punti sono più che tranquilli. Si giocheranno il primo posto con il Liverpool di Jurgen Klopp, secondo a 9 punti. Situazioni opposte per Milan e Juventus. I rossoneri in questo momento sono ultimi nel Gruppo E a 4 punti, a pari merito con la Dinamo Zagabria. I croati questa sera ospiteranno proprio il Milan. La squadra di Stefano Pioli dovrà sperare in un buon risultato nel match tra Salisburgo e Chelsea. Chi non se la passa per nulla bene è la Juventus. La squadra di Massimiliano Allegri è costretta a vincere entrambe le prossime partite, contro Benfica e Paris Saint-Germain e ciò potrebbe non bastare. I bianconeri rischiano anche il posto in Europa League, avendo ora gli stessi punti del Maccabi Haifa.

MERITI NERAZZURRI – I meriti di questa situazione vanno fatti a Inzaghi. Prima del suo arrivo, gli ottavi di finale sembravano inarrivabili. Al primo anno, obiettivo centrato, con il sorteggio poi non fortunato. L’Inter infatti affrontò il Liverpool, poi finalista della Champions League. Quest’anno dopo il sorteggio molti vedevano i nerazzurri già fuori. Invece Inzaghi, nel momento più difficile, ha realizzato un’impresa. Impresa che non è ancora compiuta però: bisogna vincere a San Siro contro il Viktoria Plzen per evitare una vera e propria beffa.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock