Focus

Inter, ritiro occasione per una conferma in nerazzurro: da Salcedo a Lazaro

L’Inter, giovedì, ha ufficialmente iniziato la preparazione alla nuova stagione. In questa prima fase di ritiro, molti calciatori si giocano le chance di permanenza all’Inter: da Salcedo al rientrante Lazaro

AL LAVORO – L’Inter ha ufficialmente iniziato la preparazione alla stagione 2020/21. Agli ordini di Inzaghi, neo-tecnico nerazzurro, figurano molti volti che, ad Appiano Gentile, si sono visti poco negli ultimi mesi. A disposizione del tecnico, infatti, figurano perlopiù molti giovani ed i calciatori rientrati dai prestiti. Ecco che quindi, questa prima fase del ritiro, rappresenta per qualcuno ben più di un’occasione.

CHANCE – In attesa di capire i piani sul mercato, le prime amichevoli ci daranno qualche indizio in più sulla volontà di Inzaghi e dell’Inter per alcuni dei potenziali “esuberi” presenti in rosa: uno di questi, Eddie Salcedo, rientrante dal prestito al Verona, con cui ha disputato una buona stagione, è al lavoro per convicere Inzaghi di poter svolgere con profitto il ruolo di quarta punta della rosa nerazzurra. Discorso diverso, invece, per Valentino Lazaro.

OFFERTE – L’esterno austriaco, reduce dal prestito al Borussia Monchengladbach, è rientrato ad Appiano Gentile, ma, probabilmente, è solo di passaggio. Difficile infatti che Lazaro possa rimanere all’Inter, anche con la partenza di Hakimi e Young. In virtù di questo, infatti, l’Inter è alla ricerca di un esterno destro che possa sostituire al meglio il marocchino, finito ormai al PSG. Il destino di Lazaro, quindi, è lontano dall’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button