FocusPrimo Piano

Inter, contro lo Sheriff entra in gioco un fattore da non sottovalutare

Alla luce degli ultimi risultati nel gruppo D della UEFA Champions League, il doppio confronto tra Inter e Sheriff assume tutta un’altra importanza. Ed entra in gioco un fattore da non sottovalutare, come dimostrato contro il Real Madrid.

SITUAZIONE RIBALTATA – Sheriff Tiraspol a 6 punti, Inter a 1 punto. Alzi la mano chi, al momento dei sorteggi, lo avrebbe anche solo lontantamente immaginato. Eppure è questa la situazione (attuale) del gruppo D della UEFA Champions League, dopo il pareggio dei nerazzurri (terzo 0-0 di fila contro lo Shakhtar Donetsk) e la vittoria dei moldavi in trasferta contro il Real Madrid. Situazione che aumenta ulteriormente l’importanza – in ottica qualificazione agli ottavi di finale – del doppio confronto tra Inter e Sheriff, in arrivo nelle prossime due giornate europee.

Inter, aumenta ulteriormente la pressione

MENTE LIBERA – Tra i tanti fattori che entrano in gioco nella sfida, ce n’è uno in particolare da non sottovalutare. Ovvero la differenza di pressione sulle spalle dell’Inter e dello Sheriff. Mentre dai secondi – fin dall’inizio – non ci si aspetta nulla ed è per tanto “tutto di guadagnato”, per i nerazzurri la situazione è totalmente diversa. Alla quarta partecipazione consecutiva dopo il ritorno in Champions League, infatti, gli ottavi di finale sono l’obiettivo minimo da raggiungere. Il tutto si complica ora, vista la necessità di fare punti al più presto e di tornare alla vittoria (nelle ultime due edizioni, fin qui, solo una volta l’Inter ha ottenuto i tre punti).

REAL DOCET – La sfida di ieri in casa del Real Madrid è una netta dimostrazione di quanto sopra. Giocando a mente libera e senza pressioni, infatti, lo Sheriff ha ottenuto una vittoria prestigiosissima. La seconda nella propria storia in Champions League. Mentre la prestazione dell’Inter a Kiev, come in altre occasioni negli scorsi anni, è stata dettata dalla paura e dalla poca lucidità. Un fattore da considerare, dunque, per le prossime gare. La sconfitta del Real Madrid sia di lezione.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button