Conte e Pirlo fin troppo scontati: quanta pre-tattica in questa Juventus-Inter?

Articolo di
9 Febbraio 2021, 15:42
Antonio Conte e Andrea Pirlo Antonio Conte e Andrea Pirlo
Condividi questo articolo

Conte e Pirlo si giocano una fetta di stagione in 90′ o poco più. L’attesa per Juventus-Inter di Coppa Italia aumenta e, oltre al risultato che mette in palio la finale, c’è da considerare la preparazione dei due allenatori. Tra formazioni iniziali e cambi in corsa, la sfida si preannuncia spettacolare

COME SE FOSSE 0-0 – Entrambi hanno paura di sbagliare. E di fallire l’obiettivo (minimo) stagionale. La finale di Coppa Italia, ormai a un passo. Tra Antonio Conte e Andrea Pirlo la sfida è già iniziata da tempo. Una sfida di nervi. Ad esempio, la Juventus – per ora – non ha diramato la lista dei convocati. Strano, in genere arriva in largo anticipo. L’Inter invece non la ufficializza mai. Si parte alla pari. Senza sapere se a Torino ci sarà qualche sorpresa. Non da parte degli ospiti, ovviamente. I tre indisponibili bianconeri (Arthur, Aaron Ramsey e Paulo Dybala) alla fine potrebbero sedersi in panchina al posto dei ragazzi dell’Under-23. Chissà. A breve si saprà… Intanto si parte alla pari come se fosse 0-0. Come vuole Pirlo, che ovviamente mente sapendo qual è l’obbligo di Conte (vedi focus). Troppo banali, troppo scontati per la posta in palio. Ammettiamolo.

OCCHIO ALLA STRATEGIA – Andando ad analizzare le probabili formazioni di Juventus-Inter (vedi articolo), è paradossale che siano state “pre-annunciate” praticamente da chiunque. Non c’è un addetto ai lavori che non abbia dato queste due formazioni. Eppure i ballottaggi e i dubbi sono ancora molti. Ad esempio, davvero Conte lancerà Christian Eriksen da mezzala? E ancora, Pirlo ha proprio intenzione di rinunciare a Giorgio Chiellini contro Romelu Lukaku? E sulla sinistra per cercare di limitare Achraf Hakimi ci saranno due (Danilo Luiz e Federico Chiesa) che spesso hanno giocato sulla fascia opposta? Perché non coprirsi con Weston McKennie lì anziché insistere su Federico Bernardeschi? E se fosse tutta pre-tattica? Queste e altre domande, legittime a poche ore dall’inizio della partita. C’è curiosità nel vedere in che modo approcceranno l’Inter e la Juventus stasera. Ma soprattutto chi schiereranno dal 1′ Conte e Pirlo. Chi si fida delle notizie filtrate?




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.