Eto’o: “Ritiro? Era il momento giusto. Nessun rimpianto perché…”

Articolo di
17 novembre 2019, 20:59
Eto'o
Condividi questo articolo

Samuel Eto’o, ex attaccante dell’Inter che nel 2010 vinse il Triplete sotto la sapiente guida di José Mourinho, ha parlato al portale jeuneafrique.com, soffermandosi soprattutto sul suo ritiro dal calcio giocato, avvenuto pochi mesi fa.

PRIVILEGIATO – Una bacheca piena di trofei, tra cui uno storico Triplete con l’Inter. Il tutto anche grazie alle decine e decine di gol segnati in carriera. Samuel Eto’o ha appeso da qualche mese gli scarpini al chiodo, ma di certo può dire di averlo fatto dopo essersi tolto numerose soddisfazioni. Proprio l’attaccante camerunese ci ha tenuto a ribadire come il ritiro sia arrivato al momento giusto, senza alcun rimpianto: «Ho deciso di ritirarmi perché avevo capito che era il momento giusto. Alla mia età ci si domanda sempre se si sono conquistati abbastanza titoli, se ci si è sufficientemente preparati per quello che viene dopo il calcio. Io avevo la risposta a queste domande e allora ho deciso che era arrivato il momento di smettere. Non ho alcun rimpianto. Quando guardo da dove sono partito per arrivare dove sono ora, mi ripeto sempre di essere un privilegiato. Non ho il diritto di avere rimpianti. Ho solo dei doveri che mi obbligano a dare qualcosa in cambio. Voglio aiutare e dare il mio contributo per trasformare il nostro continente».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE