Calciomercato

Pulcinelli (Ascoli): «Disponibilità a lavorare con l’Inter. Vogliamo Esposito, ma…»

Pulcinelli ha fatto visita all’Inter per mettere a punto strategie di mercato condivise. Il proprietario dell’Ascoli – intervistato da “Sportitalia” – ha parlato del sogno Esposito, ma facendo capire che qualcos’altro bolle in pentola

SINERGIA DI MERCATO – All’uscita dalla sede nerazzurra, il patron Massimo Pulcinelli spiega i motivi che hanno spinto l’Ascoli a viaggiare in direzione Milano: «Ci siamo conosciuti con il dottor Beppe Marotta, che è una persona splendida. Mi ha fatto vedere la sede dell’Inter, con le vittorie storiche dal Triplete in poi. Ci siamo dati una disponibilità reciproca a collaborare, eventualmente, come spesso accade tra società di Serie A e Serie B. Con ragazzi giovani che sicuramente hanno l’esigenza di giocare nel campionato inferiore prima di approdare nei campionati più importanti. Ho conosciuto il direttore Piero Ausilio, ma veramente due minuti, tempo di scambiarci un biglietto da visita. Come già detto, ci siamo dati disponibilità reciproca ma non abbiamo parlato di nessuno in particolare. Non sono così dentro all’operatività. Sebastiano Esposito? Ci farebbe molto piacere poterlo averlo, ma sapete bene che non decidono solamente le società. Ci stanno i calciatori, ci sono i procuratori e tanti aspetti economici da mettere dover mettere insieme. Comunque, ci piacerebbe molto avere Esposito». Queste le parole di Pulcinelli, che sogna di stappare Esposito al Venezia, che sta valutando se rinnovare il prestito del talentuoso classe 2022 dell’Inter dopo la promozione in Serie A.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button