Pradè: “Fiorentina, se esce Biraghi una priorità. In settimana movimenti”

Articolo di
24 agosto 2019, 23:30
Daniele Pradè

Pradè è tornato in estate alla Fiorentina per fare il direttore sportivo. Intervistato da Sky Sport al termine di Fiorentina-Napoli 3-4 (vedi articolo), il dirigente ha parlato della possibile uscita di Biraghi direzione Inter, facendo capire come si muoveranno i viola in questi ultimi nove giorni di calciomercato. Potrà esserci la doppia operazione con i nerazzurri, comprendente anche Dalbert?

UNO ENTRA E UNO ESCE – La Fiorentina, per bocca del direttore sportivo Daniele Pradè, fa capire che potrà esserci un rinforzo a sinistra (Dalbert Henrique?) in base a come si svilupperà la trattativa in corso con l’Inter: «Andremo a completarci anche sotto il profilo del mercato. Sarà una settimana particolare, perché sarà una settimana dove ci saranno tanti movimenti. Noi dovremo essere bravi e farci trovare pronti a prendere il lavoro che abbiamo fatto tutto questo tempo. Un ruolo? La nostra priorità è capire quello che succede a sinistra, dobbiamo capire se esce Cristiano Biraghi o meno. Se esce Biraghi la nostra priorità sarà lì, poi completeremo con un altro difensore. Cercheremo un altro esterno perché siamo solo tre sugli esterni: siamo con Federico Chiesa, Franck Ribéry e Riccardo Sottil che ci danno tante garanzie, ma per giocare in questa maniera bisogna essere in quattro».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE