Calciomercato

Pedullà: “Lautaro Martinez, questa situazione rallenta tutto. Barcellona…”

Lautaro Martinez è stato accostato, soprattutto in Spagna, al Barcellona. Alfredo Pedullà, in apertura di “Sportitalia Mercato”, ha aggiornato sulla possibilità che l’attaccante dell’Inter si trasferisca ai blaugrana.

QUALCHE DUBBIOAlfredo Pedullà è meno deciso della stampa spagnola: «Lautaro Martinez ha una clausola di centoundici milioni di euro, questa situazione paradossalmente rallenta un po’ tutto. Non ti puoi incontrare, non puoi parlare, non puoi rilanciare, non puoi offrire un altro anno o togliere la clausola. Il Barcellona con Lautaro Martinez ha fatto le mosse giuste per offrire un ingaggio più del triplo, ricordiamo che lui guadagna circa due milioni e mezzo. Più del triplo sfiora i dieci milioni, sicuramente Lautaro Martinez non è insensibile a questa cosa. In questo momento pensa all’Inter, però quando uno ha una clausola da centoundici milioni, chiama il Barcellona con Lionel Messi e offre dieci milioni di euro a stagione è sicuramente un’opzione da seguire».

DIFFICOLTÀ FINANZIARIE – La crisi da Coronavirus si estende anche al mondo del calcio. Per Pedullà anche il Barcellona dovrà adeguarsi: «Il vero problema in generale è che se tu emetti delle clausole ti esponi. Poi a centoundici milioni, ma questi sono discorsi pre-Coronavirus, c’erano delle squadre che potevano fare cose folli, magari aggirando il fair play finanziario che per me non è mai esistito. Sembra una cifra esorbitante, eccessiva ed enorme, ma se parli del Barcellona non lo è. Appartiene all’età, all’aspetto anagrafico e alla preferenza di Messi. Non dimentichiamo un aspetto: la prossima estate il Barcellona, se ci sarà mercato, dovrà fare cose in difesa e a centrocampo, per rivoluzionare la squadra. Se non puoi incontrare l’Inter è evidente che questa cosa poi arriverà all’estate e resterà la clausola e un’offerta. Non è una situazione semplice da gestire, pur avendo l’Inter come priorità quella di trattenere Lautaro Martinez».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.