Calciomercato

Pedullà: “Inter, Marotta chiaro su Tonali e Chiesa! Esposito con Pastorello…”

Pedullà – giornalista di “Sportitalia” – a “Sportitalia Mercato” commenta le parole di Marotta su Tonali e Chiesa, confermando le strategie dell’Inter sul prossimo mercato. Nel frattempo si blocca momentaneamente la trattativa per blindare Esposito

TONALI PRIMA SCELTA – Il mercato dell’Inter al momento ruota su un nome in particolare, il centrocampista classe 2000 più interessante della Serie A, come spiegato da Alfredo Pedullà: «Giusto dire che servono le uscite prima delle entrate. Beppe Marotta conferma l’interesse per Sandro Tonali, ma bisogna capire quando verrà chiusa questa partita, che è aperta solo tra Inter e Juventus. Quando Marotta fa un bel distinguo tra il prezzo richiesto dalla Fiorentina per Federico Chiesa e quello di Tonali, fa capire la situazione. Ma per ora c’è solo un forte gradimento perché non si possono mettere subito 50 milioni di euro sul piatto del Brescia. Quest’estate servirà più pazienza. Chiesa comunque è più una necessità dell’Inter che della Juventus».

RINNOVO ESPOSITO – Pedullà conferma perché la trattativa per il rinnovo dell’attaccante classe 2002 sia al momento in stand-by: «Intanto la trattativa per il rinnovo di Sebastiano Esposito non è andata a buon fine. L’ultima proposta dell’Inter è stata rifiutata dal ragazzo. Esposito ha così deciso di lasciare il procuratore Augusto Carpeggiani e al 90% andrà da Federico Pastorello, che è molto vicino all’ambiente Inter. Vedremo a che cifra troveranno l’accordo, adesso ci sono ancora 2-300.000 euro di differenza. Poi vedremo se Esposito verrà mandato a giocare (in prestito, ndr) dall’Inter, visto che lo vogliono – tra le altre – Hellas Verona e Parma».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.