Pedullà: “Cavani all’Inter? Per lui tre grandi scrupoli. Occhio ad Aguero”

Articolo di
20 Maggio 2020, 07:47
Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Cavani è uno dei nomi accostati all’Inter in questo periodo, ma secondo Alfredo Pedullà all’orizzonte spunta un altro big: Aguero. Il giornalista, dopo il consueto punto su Lautaro Martinez (vedi articolo), nel corso di “Sportitalia Mercato” ha inserito anche l’attaccante del Manchester City fra i papabili.

NIENTE DA FARE… DI NUOVO? – Per Edinson Cavani anche stavolta potrebbe non essere la volta buona. Così Alfredo Pedullà: «L’Inter, l’estate scorsa, aveva fatto un tentativo concreto. Però Cavani rispose, dopo che Edin Dzeko aveva deciso di rinnovare il contratto con la Roma, di voler rispettare il contratto fino alla fine. Adesso Cavani è potenzialmente libero, quindi l’Inter ci può stare, però conoscendolo un po’ lui ha due grandi scrupoli: il primo è capire cosa ne sarà di Mauro Icardi, il secondo è chi sarà il prossimo allenatore del PSG, perché se arriva un altro allenatore che magari chiede la conferma di Icardi forse uno spiraglio c’è. Un terzo scrupolo, forse il più importante, è che chi conosce bene Cavani sa che, in corso d’opera e con la Champions League che vede il PSG in corsa, lui vuole stare concentrato e sul pezzo».

L’ALTRO NOME FORTE – Per Pedullà oltre a Cavani spunta una nuova suggestione: «Sicuramente Cavani è una possibile pista per l’Inter, ma non la valuteremo in questi giorni. In questo contesto aggiungerei il nome di Sergio Aguero: può essere una traiettoria per tutti, anche per un’italiana molto importante. Sta riflettendo, avendo il contratto in scadenza fino al 2021: dopo qualche problema avuto al Manchester City la tendenza è di non restare. Potenzialmente è un nome anche per l’Inter, siamo dentro un giro di attaccanti che parte da Lautaro Martinez».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE