Inter, rivoluzione in porta? Solo Handanovic prolunga la scadenza

Articolo di
23 Aprile 2020, 16:34
Handanovic
Condividi questo articolo

Handanovic è l’unica certezza dell’Inter tra i pali e la sua assenza per circa un mese ha dimostrato perché. Anche per questo motivo in casa nerazzurra si opterà per la rivoluzione in porta, dove dovrebbe verificarsi un doppio avvicendamento alle spalle del capitano

DUE ADDII VICINI – L’inizio della prossima stagione, e quindi del mercato estivo, potrebbe inaugurare una nuova era per la porta nerazzurra. Al termine di questa stagione, infatti, Tommaso Berni – salvo clamorosi ripensamenti dell’ultimo minuto – appenderà i guantoni al chiodo. Il suo contratto, attualmente in scadenza il 30 giugno 2020, non verrà prolungato. Almeno così dovrebbe essere. Il numero 46 – uomo spogliatoio riconosciuto da tutto il gruppo – potrebbe restare ugualmente nella famiglia interista ma con altre vesti. A non rinnovare il contratto potrebbe essere anche il dodicesimo Daniele Padelli, anch’esso in scadenza nella stessa data. L’opzione di un’ultima stagione come terzo portiere resta valida, ma non convince del tutto.

HANDANOVIC PROLUNGA – Tutt’altra situazione in casa del capitano. Nei prossimi giorni, come confermato dall’emittente “Sky Sport”, il numero 1 dell’Inter ufficializzerà il rinnovo. Si tratta solo di un comunicato, dato che la firma è già avvenuta. L’attuale scadenza, fissata al 30 giugno 2021, verrà prolungata per altri dodici mesi. Il nuovo contratto legherà Samir Handanovic e l’Inter fino al 30 giugno 2022. Un altro anno da numero 1, forse, e poi la possibilità di invertire le gerarchie retrocedendo nel ruolo di dodicesimo. Anche per questo l’Inter è alla ricerca del numero 1 del futuro. Nel frattempo Andrei Radu, destinato a tornare dal fallimentare prestito al Parma, si candida per un posto in rosa. Da dodicesimo?


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE