Calciomercato

Hakimi, prezzo fissato dall’Inter che vuole chiudere: PSG non rilancia – CdS

L’Inter chiede 80 milioni per Achraf Hakimi e vuole chiudere entro una data. Il PSG però ancoranon rilancia. Giocatore più vicino al Chelsea?

UNA SCADENZA – Se da un lato l’Inter ormai da tempo avrebbe fissato il prezzo di Achraf Hakimi sulla base di circa 80 milioni, dall’altro è anche vero che il club nerazzurro ora ha necessità di chiudere con una cessione importante entro il 30 giugno. Secondo quanto riportato dal “Corriere dello Sport” oggi in edicola, Il PSG dal canto suo è ancora fermo ai 60 milioni di fine maggio e non ha ancora rilanciato, però avrebbe già raggiunto l’accordo con l’entourage del giocatore. Discorso diverso invece per il Chelsea, che offre di più all’Inter (soldi più eventuali contropartite). I giocatori proposti al club nerazzurro sono noti da tempo: da Emerson Palmieri e Christensen, fino ad arrivare ad Abraham e lo stesso Marcos Alonso, che piace tanto ad Inzaghi.

Fonte: Corriere dello Sport – Pietro Guadagno

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button