Eriksen, se si presenta il PSG l’Inter fa una richiesta. Solo dopo Paredes

Articolo di
27 Dicembre 2020, 08:31
Condividi questo articolo

Eriksen può andare al PSG, che sta prendendo il suo ex manager al Tottenham Pochettino come nuovo allenatore. L’Inter, secondo Alfredo Pedullà, non ha in Paredes la prima richiesta in caso di interesse dei pluricampioni di Francia. Queste le sue parole da “Aspettando Calciomercato” su Sportitalia.

DOVE VA?Alfredo Pedullà non crede al 100% a questa opzione: «Le parole di Giuseppe Marotta su Christian Eriksen? Io penso che lui abbia fatto bene a sdoganarlo, ma non è una notizia. Il PSG? La presenza di Mauricio Pochettino sicuramente stimola, considerando il rapporto che c’è stato ai tempi del Tottenham. Vedremo se l’Inter farà una valutazione sul cartellino per cedere il sostituto, ma Marotta ha certificato quello che sapevamo. Se dovesse arrivare il PSG la prima cosa è che gli chiedi il cash. Comunque Pochettino è un allenatore che, quando arriva, chiede. Bisogna capire se Leandro Paredes, che piace ad Antonio Conte, possa essere un’opzione di scambio o se l’Inter andrà a prendere un sostituto da un’altra parte. Per prima cosa penso che loro chiederanno i soldi».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.