Calciomercato

Dall’Inghilterra: Dembélé, il Tottenham ora cede. L’Inter ha una preferenza

Il nome di Moussa Dembélé torna a essere d’attualità per l’Inter. Secondo il tabloid inglese London Evening Standard il centrocampista belga, non più titolare fisso sotto la guida di Mauricio Pochettino, potrebbe lasciare il Tottenham già in questa sessione di calciomercato visto che non rinnoverà.

ADDIO IMMINENTE – “Il Tottenham vuole far partire Moussa Dembélé a gennaio in modo da evitare di perderlo a parametro zero. Il suo contratto scade al termine di questa stagione, era stato osservato da club della Chinese Super League nella scorsa estate e gli Spurs sperano di ravvivare l’interesse dall’Asia in questo mese. Il Beijing Guoan vorrebbe prenderlo ma ha già quattro stranieri in rosa, il massimo permesso dai regolamenti del suo campionato. Dembélé ha anche degli estimatori in Italia, fra cui in particolare l’Inter, ma i venti milioni di sterline richiesti in estate sono stati giudicati eccessivi e la preferenza è eventualmente ingaggiarlo a parametro zero, anziché trattare col presidente Daniel Levy nel corso di questo mese. Dopo aver fatto oltre duecento presenze con il Tottenham, Dembélé non ritiene più di essere al passo con gli standard fisici della Premier League e sa bene che potrebbe raddoppiare il suo stipendio nella MLS o in Cina”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button