Ceccarini: “Conte chiede Vidal ma l’Inter ha un’altra idea. Lautaro Martinez…”

Articolo di
11 Luglio 2020, 07:34
Condividi questo articolo

Ceccarini – Direttore di “TMW Radio” -, nel consueto editoriale del venerdì per il portale “Tutto Mercato Web”, fa il punto sul mercato dell’Inter, che potrebbe sempre fare plusvalenza sacrificando Lautaro Martinez. In entrata Conte chiede qualche sforzo alla società, a partire dalle divergenze su Vidal

IPOTESI DI MERCATO – L’editoriale di Niccolò Ceccarini riassume le mosse di mercato dell’Inter in vista della finestra estiva: Lautaro Martinez-Barcellona non è ancora finita. Nonostante ormai sia scaduto il tempo per esercitare la clausola rescissoria, il club blaugrana farà sicuramente un tentativo. Il pressing di Lionel Messi continua e la volontà è quella di provare a fare l’operazione su altre basi. Il Barcellona sa bene che deve mettere sul piatto della bilancia almeno 80 milioni di euro, più un’eventuale contropartita tecnica. È chiaro che poi toccherà anche a Lautaro Martinez prendere posizione. La filosofia dell’Inter è di tenere tutti i suoi giocatori più importanti a patto che non siano loro a chiedere la cessione e quindi ecco che l’argentino dovrà uscire allo scoperto. Edinson Cavani resta un’alternativa ma c’è anche da capire se per Alexis Sanchez potrà essere trovato un nuovo accordo con il Manchester United per prolungare il prestito. In caso di risposta negativa servirebbe anche un altro attaccante. E tra i nomi da tenere sempre presenti c’è Edin Dzeko. Antonio Conte lo voleva già l’anno scorso e magari stavolta potrebbe essere quella giusta. Intanto oltre a Sandro Tonali, su cui l’Inter rimane in pole position, Conte per arricchire ulteriormente il suo centrocampo punta su Arturo Vidal. Un giocatore che ha sempre chiesto, anche se la società sarebbe più orientata a rilanciare Radja Nainggolan dopo la bella stagione a Cagliari”. Questo il punto di Ceccarini sul mercato dell’Inter con Conte in panchina.

Fonte: Tutto Mercato Web – Niccolò Ceccarini


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE