Amrabat-Napoli, stallo. Colpa dell’Inter? No! Nerazzurri out: il motivo

Articolo di
11 Gennaio 2020, 17:01
Condividi questo articolo

Amrabat è uno dei giocatori che si è messo in mostra in questo girone d’andata con l’Hellas Verona. Il centrocampista ha quindi attirato l’attenzione dell’Inter che però ora sembra defilarsi, ecco perché

ACCORDO – Hellas Verona e Napoli hanno raggiunto ormai da tempo un accordo: 35 milioni di euro per Amir Rrhamani e Sofyan Amrabat. Il club di Aurelio De Laurentiis ha già l’accordo con il primo, manca quello con il centrocampista marocchino.

SITUAZIONE – “L’intesa sul contratto (cifre e commissioni agli agenti), che apparentemente sembrava essere l’aspetto meno scivoloso, non c’è e questo ha portato a un irrigidimento tra le parti, con l’Hellas che ha iniziato a spazientirsi. Il club di Maurizio Setti confida di concludere questo affare particolarmente allettante per le proprie casse e preme per una rapida soluzione del caso. Il timore è che, dietro le resistenze di Amrabat e del suo entourage, possano esserci i movimenti di altri club (soprattutto in Premier League) rimasti impressionati dalla prima metà di campionato del calciatore marocchino, arrivato in prestito e vicino al riscatto dal Bruges. Chi si è invece defilato nelle ultime settimane è l’Inter, che pure aveva chiesto informazioni sull’ex Feyenoord ma che, in virtù dell’ottimo rapporto che lo lega al Verona, ha voluto rispettare il patto che la società gialloblù aveva preso col Napoli da almeno 2 mesi e ha virato su altri obiettivi”.

Fonte: calciomercato.com




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.