CalciomercatoPrimo Piano

Keita subito, Raspadori tra un anno. Futuro di Sanchez sempre più incerto – CdS

Keita Balde ritorna all’Inter? Il suo nome negli ultimi giorni è stato accostato con più insistenza, in particolare dal “Corriere dello Sport” che parla già di una possibile intesa. Si continua a lavorare anche per Raspadori, ma per la prossima stagione.

KEITA SUBITOKeita Balde vicino al ritorno all’Inter? L’affare non dovrebbe essere così difficile. La dirigenza sta cercano di capire come sistemare l’attacco, in particolare possibili colpi in uscita (Sanchez, Pinamonti?). Qualche giorno fa in una chiacchierata tra Simone Inzaghi e la dirigenza, è saltato fuori il nome di Keita Balde, che all’Inter ha già giocato e che il tecnico ha già allenato alla Lazio. Al calciatore resta l’ultimo anno di contratto al Monaco, e l’ultima stagione l’ha giocata in prestito alla Sampdoria, per cui non dovrebbe essere difficile trovare l’accordo per il ritorno. Come già specificato inizialmente, l’Inter dovrà fare le giuste valutazioni in merito ad Alexis Sanchez (32 anni) tra l’altro, infortunato, e con altri due anni di contratto a 7 milioni.

RASPADORI DOPO – Si continua a lavorare per l’attacco anche sul fronte Giacomo Raspadori, in particolare per la prossima stagione. Il giovane attaccante di proprietà del Sassuolo sarebbe stato individuato come perfetto sostituto di Lautaro Martinez. L’Inter vuole definire una corsia preferenziale per il ragazzo per la prossima stagione, mettendo subito a disposizione del Sassuolo qualche giocatore prodotto della Primavera.

Fonte: Corriere dello Sport – Pietro Guadagno

Per leggere la notizia completa, acquista il “Corriere dello Sport” in edicola, visita il sito web oppure abbonati all’edizione cartacea/digitale.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button