Primo Piano

Barella, ipotesi adeguamento dell’ingaggio? L’Inter vuole blindarlo

Nicolò Barella è uno dei top player dell’Inter di Antonio Conte. Il tecnico nerazzurro sta plasmando il classe ’97 da quando è approdato a Milano. Nelle ultime due stagioni, il rendimento dell’ex Cagliari è cresciuto a dismisura. Oltre all’ipotesi fascia di capitano, il club potrebbe pensare ad un adeguamento di ingaggio per tenerselo stretto

IN CASSAFORTE – Il rendimento di Barella è cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi mesi. Anche per questo motivo, l’Inter potrebbe decidere di inserirlo nella lista dei talenti da blindare con un ingaggio importante. Questo implicherebbe la possibilità di un prolungamento della durata dell’attuale contratto.

SCENARI – L’attuale contratto di Barella scadrà nel 2024. Il classe ’97, al momento, percepisce circa 2,5 milioni netti a stagione. L’Inter avrebbe intenzione di blindarlo al di là dell’ipotesi fascia di capitano, che all’età di 24 anni potrebbe rappresentare un’eccessiva responsabilità per Barella. L’adeguamento di ingaggio, dunque, resta un’opzione sul tavolo, e potrebbe portare ad un raddoppio della cifra attuale percepita dall’ex Cagliari.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.