Mondo Inter

Zazzaroni: “Molti non capiscono il valore di Conte. Il gioco dell’Inter…”

Ivan Zazzaroni è intervenuto in collegamento ai microfoni di “Tutti convocati” su “Radio 24” e ha parlato dell’Inter dopo la vittoria di ieri contro il Torino

CONTE CRITICATO – Zazzaroni inizia il suo discorso dalle critiche a Conte: «Io credo che i tifosi non abbiano capito il valore di questo allenatore. Purtroppo o per fortuna per lui ha questa connotazione juventina che gli interisti non amano molto. Ieri il gioco non è stato brillante, il Torino ha fatto una buona partita per un’ora, poi però l’Inter ha avuto una grande reazione appoggiandosi a Lukaku che non lo tiri giù nemmeno a fucilate. Poi il toro ha avuto anche delle distrazione. E’ una questione di personalità, quelli che hanno personalità vincono i campionati. Quelli che oggi criticano Conte sono quelli che lo esalteranno se vincerà».

TROVARE EQUILIBRIO – Zazzaroni parla dei problemi dell’Inter in questo avvio di stagione: «Nemmeno l’anno scorso aveva un gioco che impressionava, un gioco di nervi e pressione, il gioco di Conte è sempre stato così. Individua quei giocatori che accendono la lampadina. La squadra può trovare una certa concretezza, ora dietro sta facendo cose sbagliate, troverà il suo equilibrio».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh