Ravezzani: “Inter, questi tre sono un fallimento! Joao Mario orripilante”

Articolo di
22 aprile 2019, 19:15
Ravezzani

Fabio Ravezzani, direttore del gruppo Mediapason, in sede di conduzione di “QSVS” su “TeleLombardia” ha analizzato il pareggio dell’Inter contro la Roma estendendo la valutazione nell’arco dell’intera stagione

SUL PODIO NONOSTANTE TUTTO – Di seguito l’analisi di Fabio Ravezzani: «Dobbiamo segnalare la crisi di Mauro Icardi, che da quando è rientrato ha fatto qualche assist e un gol su rigore ma ha sbagliato gol facili fino ad arrivare alla panchina contro la Roma. C’è poi da dire una cosa a parziale giustificazione di Luciano Spalletti, che contro i giallorossi ha fatto dei cambi comunque demenziali come Joao Mario che quando è entrato è stato una cosa orripilante: i due giocatori che dovevano trascinare l’Inter in Champions League, cioè Radja Nainggolan pagato 40 milioni più 4 di ingaggio a lui e lo stesso Icardi che era il centravanti più prolifico del campionato, non ci sono mai stati. Invece, insieme anche a Ivan Perisic che è vice campione del Mondo, tutti e tre un fallimento».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE