Pedullà: “Inter, manca il timbro di Zhang per investire! Se Marotta vuole…”

Articolo di
30 aprile 2019, 14:16
Alfredo Pedullà
Condividi questo articolo

Alfredo Pedullà – giornalista del “Corriere dello Sport” – a “Monday Night” su Sportitalia non si sbilancia sull’allenatore dell’Inter per la prossima stagione, rimandando il tutto alla presa di posizione della famiglia Zhang (e Marotta?)

INVESTIMENTO IN PANCHINA – Le notizie si rincorrono, ma per adesso Alfredo Pedullà vede ancora stabilità sulla panchina nerazzurra: «All’Inter è cambiato il mondo, ma manca il timbro di Zhang (inteso più come il proprietario Jindong che il presidente Steven, ndr): finché non ci sarà, perché l’Inter non vuole scaraventare dalla finestra l’investimento fatto su Luciano Spalletti, parliamo sempre di occasioni che si possono cogliere (riferimento ad Antonio Conte, ndr), perché per lui 20 milioni sono come 20 euro per una persona normale… Serve precauzione, non si possono fare calcoli con i soldi degli altri. Escludo José Mourinho dalle ipotesi. Se Beppe Marotta vuole fortemente Conte, magari alla fine Zhang decide di prendergli Conte scaraventando quella cifra e ribaltando quanto fatto la scorsa estate con il rinnovo di Spalletti: non lo escludo, ma è un bel numero…».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE