Pedullà: “Inter, Conte mente su Totti ma giusto così! Roma su Lautaro Martinez…”

Articolo di
6 Dicembre 2019, 07:48
Condividi questo articolo

Pedullà – giornalista del “Corriere dello Sport” – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia nega la versione di Conte sulla possibilità di andare alla Roma grazie al tentativo di Totti prima che si palesasse l’Inter. Inoltre c’è un retroscena legato all’approdo di Lautaro Martinez in Italia, sponda Milano anziché Capitale

GIOCO DELLE PARTI – L’aneddoto primaverile raccontato in conferenza stampa da Antonio Conte (vedi dichiarazioni, ndr) non convince Alfredo Pedullà, che spiega come sarebbero andate davvero le cose: «Che non ci fosse l’Inter quando ci ha provato la Roma… Beh, è giusto che Conte dica così, ma l’Inter c’è sempre stata fin dal primo minuto dopo l’arrivo di Beppe Marotta. Mica si è materializzata cinque minuti dopo la telefonata di Francesco Totti a Conte! Ma è giusto che dica così. Io invece voglio raccontare un aneddoto riguardante un calciatore. Quando l’Inter non poteva fare mercato e aveva puntato Lautaro Martinez, la Roma ha avuto una grande chance per prenderlo, ma poi non ha ritenuto opportuno fare l’operazione. Ora Lautaro Martinez sta talmente bene all’Inter che non credo ci sia un problema di clausola rescissoria. La toglieranno o comunque lo accontenteranno con l’ingaggio che vuole». Questo l’intervento di Pedullù su Conte prima e su Lautaro Martinez poi.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE