Marino: “Inter, Wanda Nara non ha tutti i torti. Icardi, un parametro”

Articolo di
12 Gennaio 2019, 07:37
Condividi questo articolo

Pierpaolo Marino è stato ospite di “Calcio & Mercato” su Rai Sport +. Il noto dirigente si è espresso sul rinnovo di Mauro Icardi, dando anche qualche valore alle uscite di Wanda Nara perché l’Inter dovrebbe valutare diversamente il suo capitano.

APPROCCIO DIFFERENTE«A me è capitato, agli inizi, col primo straniero che portammo in Italia, Juary che aveva la moglie come agente. All’epoca non c’erano gli agenti, però per il contratto veniva da me e dal presidente Antonio Sibilia la moglie, che era anche una bellissima donna. Rottura con l’Inter? Io non credo, perché poi alla fine Mauro Icardi non ha tutti i torti: Wanda Nara sbaglia il metodo, probabilmente, perché parte da una posizione di handicap esterno perché è la moglie e una donna appariscente, però dopo non ha tutti i torti perché nel calcio si fa sempre un ragionamento. Qual è il valore di un giocatore? Deve guadagnare almeno il 10% di quello che è il suo valore, quello è il parametro. Se Icardi ha una clausola da centodieci milioni di euro il suo valore di ingaggio è sui dieci milioni: mi pare ne guadagni sei, ha un riferimento che in questo momento è devastante perché a Milano c’è Gonzalo Higuain che non rende come lui e guadagna nove milioni. È chiaro che Wanda Nara bussa cassa, però credo che Steven Zhang e Giuseppe Marotta intelligentemente sapranno metterlo a posto. Io sono sempre contrario ai giocatori che hanno il mal di pancia però Icardi non ha tutti i torti, perché è un attaccante col valore di centodieci milioni e se va sul mercato lo prende chiunque».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.