Dzeko non ci sta: “Assurdo che sia più sicuro allenarsi al parco! Skriniar…”

Articolo di
1 Maggio 2020, 15:59
Edin Dzeko Roma
Condividi questo articolo

Dzeko si unisce al coro dei calciatori che chiedono di potersi allenare nei rispettivi campi di allenamento. L’attaccante della Roma, in una diretta Instagram dall’account del club giallorosso, si dice d’accordo con Acerbi e Immobile (qui e qui) e svela quali sono i difensori più tosti della Serie A. Di seguito le sue dichiarazioni

ASSURDO Edin Dzeko non ci sta e critica aspramente la decisione del Governo di aprire agli allenamenti nei parchi ma non nei centri di allenamento: «Io qualche settimana fa ho detto che noi vogliamo giocare. Sicuramente con la sicurezza giusta. Prima di tutto viene la salute della gente però, per quanto riguarda gli allenamenti, mi viene da pensare che è assurdo che per noi giocatori possa essere più sicuro allenarsi nei parchi piuttosto che a Trigoria. La Roma ha fatto tante cose importanti in questi ultimi mesi, per tutta la gente e non solo per i calciatori. Trigoria ci hanno messo a disposizione tutto per la nostra sicurezza, per poter tornare ad allenarci lì. Saremmo più sicuri lì che da tutte le altri parti. Spero che tra poco si possa tornare lì».

POLEMICA – Dzeko, poi, replica a chi continua a dire che per i calciatori esistono solo i soldi: «Poi si sono dette tante cose che sicuramente a me non piacciono perché quando si parla di noi calciatori si dice sempre “quelli guadagnano tanto”. Per me il calcio non significa solo soldi o calciatori, c’è tanta gente che lavora intorno al calcio. Sono tanti anni che sono un professionista e ho visto che c’è tanta gente che lavora. Sicuramente in questo momento possono perdere il lavoro, dobbiamo pensare anche a loro. Non voglio che si parli solo dei soldi che guadagnano i calciatori, non è una cosa giusta. Sono d’accordo con altri giocatori che hanno detto la stessa cosa, come Ciro Immobile e Francesco Acerbi. Non può essere più sicuro per noi allenarci al parco».

AVVERSARI TOSTI – Infine Dzeko svela i difensori più “fastidiosi” della Serie A, menzionandone anche uno dell’Inter: «Ci sono tanti difensori forti in Italia, come Giorgio Chiellini, Kalidou Koulibaly, Milan Skriniar e anche Acerbi. La Lazio lo ha pagato poco rispetto a ciò che vale per loro. Uno pesante, che rompe sempre, è Chiellini».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE