Mondo Inter

Cerqueti: “Inter in momento no? Conte responsabile! Lautaro Martinez…”

L’Inter è reduce dalla sconfitta con il Bologna e proprio per questo la sfida contro il Verona assume un’importanza diversa. Gianni Cerqueti – ospite negli studi di “Rai Sport 90° Gol Flash” – dice la sua sul momento di flessione nerazzurro, analizzando alcuni dati e le prestazioni di Lautaro Martinez

FLESSIONE – L’Inter vive un momento di flessione. Secondo Gianni Cerqueti il responsabile principale è Antonio Conte: «Il responsabile è sempre l’allenatore. Conte si prende volentieri queste responsabilità, lui stesso si è messo in discussione dopo la sconfitta casalinga con il Bologna. Lautaro Martinez attraversa una fase di stanca rispetto alla fase iniziale, è stato sfortunato con il Bologna, ha colpito un palo su una bella girata di testa. Ci si aspetta di più da un campione come lui, giustamente corteggiato dal Barcellona. Ricordiamo che è Lionel Messi a volerlo fortemente, anche se vedremo come andrà a finire».

PUNTI PERSI – Cerqueti analizza poi alcuni numeri relativi ai primi tempi dell’Inter: «C’è un dato dell’Inter che fa capire molte cose: nel girone di ritorno ha fatto solo 18 punti e soprattutto, se si prendessero i primi tempi, sarebbe ampiamente prima in classifica. Ha subito ben otto rimonte che sono costate 18 punti, questo denota mancanza di personalità e gestione. Come dice il suo allenatore, non ammazza gli avversari quando ne ha la possibilità».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh