Mondo Inter

Ceccarini: “Inter senza attaccante, ma subito nuovo duello con il Napoli”

Ceccarini – Direttore di “TMW Radio” -, nel consueto editoriale del sabato per il portale “Tutto Mercato Web”, fa un riepilogo sul mercato di gennaio toccando anche quello estivo. Non è arrivato Giroud né un’altra punta, adesso si sfida il Napoli per un difensore

DALL’ATTACCO ALLA DIFESA – Mercato finito, Niccolò Ceccarini passa al riassunto di ciò che è stato fatto e non fatto: “Anche per l’Inter è stata una giornata movimentata. I nerazzurri avevano pensato di non intervenire in attacco, poi hanno cambiato idea e provato a cercare qualche soluzione last minute. Dopo aver valutato qualche idea come Goran Pandev e Islam Slimani, i nerazzurri hanno fatto un sondaggio per Simone Zaza ma alla fine hanno preferito rimanere cosi. Dal punto di vista numerico gli attaccanti sono quattro. Antonio Conte avrebbe voluto Olivier Giroud, ma poi le strategie hanno portato a far cadere la candidatura della punta centrale del Chelsea. A proposito del francese, la Lazio ha provato ad approfittare della situazione trovando un accordo con il giocatore. Il club inglese però alla fine non ha dato il via libera all’operazione anche perché per trovare un’eventuale alternativa a Giroud sarebbe stato complicatissimo. Tornando all’Inter, se in entrata le operazioni sono finite con Christian Eriksen, Beppe Marotta e Piero Ausilio sono già al lavoro anche per il futuro. I nerazzurri sono in pressing su Marash Kumbulla dell’Hellas Verona. La valutazione è molto alta, ma a oggi è decisamente una pista calda per l’estate. Si preannuncia un grande duello con il Napoli”. Questo l’editoriale di Ceccarini dopo la chiusura del mercato.

Fonte: Tutto Mercato Web – Niccolò Ceccarini

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.