Mondo Inter

Bia: “Difesa Inter? Errori sia individuali che di reparto. Il gesto di Lukaku…”

L’Inter ha perso contro il Bologna e a far discutere è ancora il rigore generosamente concesso da Lukaku a Lautaro Martinez, poi fallito da quest’ultimo. Giovanni Bia – ospite negli studi di “Sky Sport 24” – spezza una lancia a favore del belga. Di seguito le sue dichiarazioni

GESTO POSITIVO – L’Inter contro il Bologna ha perso malamente e a pesare anche il rigore concesso da Romelu Lukaku a Lautaro Martinez, poi fallito dall’argentino. Giovanni Bia, ex giocatore nerazzurro, giudica positivamente il gesto del belga: «Credo sia un aspetto positivo perché un giocatore come Lukaku che lascia battere il rigore a un compagno in difficoltà è un aspetto assolutamente positivo. Poi visto il risultato finale può sembrare un effetto negativo, ma alla lunga questi sono gesti che portano positività all’interno di un gruppo. Magari l’allenatore non l’avrà presa bene perché agli allenatori questi aspetti non interessano molto ai fini del risultato finale. All’interno di una squadra, però, sono gesti che fanno piacere». E sugli errori in difesa, Bia porta l’esempio di Inter-Sassuolo: «Andrea Ranocchia lascia il buco dalla sua parte, ma lì doveva uscire Milan Skriniar. La difesa era schierata, anche lì c’è stata una lettura sbagliata. Quindi sono errori individuali ma anche errori di reparto, dove i singoli non riescono a lavorare di reparto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh