Mondo Inter

Beccalossi: “Problemi Inter prima di Icardi fuori! Il contratto attuale…”

Evaristo Beccalossi – ex centrocampista dell’Inter e attuale Capo Delegazione dell’Italia Under 19 -, ospite negli studi di “Monday Night” su Sportitalia, ripete invano la richiesta di silenzio intorno al caso Icardi affinché l’Inter possa risolverlo nel migliore dei modi

CASO DA RISOLVERE – Il paradosso di Evaristo Beccalossi è chiedere di non parlarne, parlandone: «Nessuno ha vietato a Wanda Nara di fare l’opinionista. Su Mauro Icardi ora meno si parla e meglio è. C’è stato un momento fatto di grossi problemi, ora lo si fa tornare nello spogliatoio, poi Luciano Spalletti decide se farlo giocare. Ma meno se ne parla e meglio è. Nello spogliatoio ci sarà stato qualche problema, ma nel rettangolo di gioco si pensa solo alla maglia che si indossa. La società ha le idee chiare, bisogna vedere Icardi come la pensa: i gol li ha sempre fatti, deve tornare a farli. Se le cose si mettono di traverso, Icardi attualmente ha un contratto di altri due anni con l’Inter e deve rimanere lì anche senza giocare. Io penso che l’Inter possa arrivare quarta anche senza Icardi. Spalletti ha fatto giocare Andrea Ranocchia centravanti, è chiaro che debba recuperare Icardi, ma se è in emergenza ce la può fare lo stesso senza perché i problemi l’Inter li ha avuti prima che Icardi si tirasse fuori…».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh