Inter, Brozovic si conferma anche in Champions League! Il dato

Articolo di
14 Dicembre 2019, 10:38
Condividi questo articolo

Marcelo Brozovic, centrocampista dell’Inter, si conferma tra i migliori per dedizione anche nella fase a gironi di Champions League. Ecco il dato sui chilometri percorsi che emerge dal sito ufficiale della UEFA.

Brozovic motore instancabile dell’Inter

INFATICABILEMarcelo Brozovic è partito titolare in ogni partita dell’Inter, fino a qui: 15 in Serie A e 6 in Champions League. In Europa, il croato ha saltato solo 19 minuti nella prima partita contro lo Slavia Praga: il suo posto lo ha preso poi Nicolò Barella, autore del gol decisivo in quella sfida. In Italia, invece, Brozovic non ha mai saltato un minuto (1.350 totali): come lui, solo Samir Handanovic e Milan Skriniar. Una costanza che richiede una lucidità di pensiero fuori dall’ordinario, e che soprattutto nelle ultime due partite (contro Roma e Barcellona) è sembrata mancare al numero 77. Senza l’infortunio di Stefano Sensi, probabilmente Antonio Conte avrebbe potuto garantire a Brozovic qualche turno di riposo. Anche quest’anno, invece, il saldo del lavoro straordinario garantito dal croato è già in negativo.

Km percorsi: Brozovic nella top3 d’Europa

QUANTA CORSA – L’importanza di Brozovic nel gioco dell’Inter è palese. Agendo da regista come posizione e come attitudine, il croato è il fulcro della manovra nerazzurra: in Champions League tocca mediamente 71 palloni a partita, mentre in Serie A questo dato sale a 90,6 (fonte dati: SofaScore). Inoltre è il miglior assistman della squadra: in 21 partite ha fornito 4 assist tra campionato e coppa. Ma c’è un’altra componente del suo gioco, più difficile da misurare e spesso estremamente sottovalutata: i km percorsi. Brozovic è al primo posto fisso di questa classifica in Serie A (ne avevamo parlato qui), con 12,71 km di media a partita. E conferma il suo sacrificio di corsa anche in Champions League: con 12,48 km a partita, è il secondo in assoluto della fase a gironi. Meglio del croato c’è solo Tomas Soucek, capitano dello Slavia Praga e autore dell’1-1 nella gara di ritorno con l’Inter. Il ceco è primo con 12,69 km corsi a partita; al terzo posto, segue Miralem Pjanic con 12,06 km (dati dal sito ufficiale della UEFA).


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE