Focus

Dumfries, Fiorentina-Inter occasione: caccia alla conferma

Denzel Dumfries sta sempre più completando il suo percorso di ambientamento fin dal suo arrivo all’Inter. Inizialmente entrando a gara in corso (soprattutto nel finale), fino alla titolarità nella sfida contro il Bologna. Fiorentina-Inter di questa sera è l’occasione giusta per confermarsi padrone della fascia destra.

AMBIENTAMENTO – Il percorso di ambientamento al calcio italiano per Denzel Dumfries procede spedito. Dopo i primi assaggi di campo a San Siro (contro Genoa Real Madrid) e in trasferta (contro la Sampdoria), il laterale olandese ha disputato la sua prima partita da titolare contro il Bologna. E che partita. Un assist (per il gol in apertura di Lautaro Martinez), un “quasi” assist per il gol di Nicolò Barella del momentaneo 3-0, più un altro passaggio chiave al numero 10 nerazzurro, non trasformatosi ufficialmente in un assist a causa della traversa colpita dall’argentino. Oltre alle interminabili e poderose corse sulla fascia destra. Il prossimo passo per Dumfries passa da Fiorentina-Inter di questa sera. Gara nella quale dovrebbe partire nuovamente dal primo minuto.

Dumfries e l’Inter a caccia di conferme

OCCASIONE – Fiorentina-Inter di questa sera non sarà solo l’occasione per Simone Inzaghi e i nerazzurri di confermarsi dopo la roboante vittoria dello scorso sabato. Lo sarà anche proprio per Denzel Dumfries, arrivato con la pesante eredità di Achraf Hakimi da raccogliere (vedi focus). Dopo le prime gare disputate da Matteo Darmian, ora il nuovo padrone della fascia destra deve dare continuità alla grande prestazione mostrata contro il Bologna. Quale occasione migliore di una gara complicata, ma altrettanto affascinante, come quella di questa sera?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button