Extra Inter

Atalanta ancora rimontata: Cristiano Ronaldo firma il pareggio nel recupero

Come all’andata l’Atalanta si illude contro il Manchester United ma viene ripresa da Cristiano Ronaldo. È l’ex Juventus a firmare il 2-2 segnando nel recupero di entrambi i tempi.

VANTAGGIO SFUMATO – L’Atalanta, per la seconda volta in tredici giorni, sfiora una vittoria di prestigio col Manchester United che salta all’ultimo. Il Manchester United si aggrappa a Cristiano Ronaldo e trova il 2-2 che tiene tutto aperto nel girone di Champions League. La prima chance è dei Red Devils, con un tiro di Scott McTominay deviato sul palo. Al 12′ invece la palla entra: Duvan Zapata serve Josip Ilicic, sinistro dal limite ed evidente errore di David de Gea per l’1-0. Per il Manchester United il primo tempo prosegue male, con un infortunio a Raphael Varane costretto a uscire. Tuttavia, appena iniziati i quattro minuti di recupero, Bruno Fernandes di tacco libera Cristiano Ronaldo e l’ex Juventus controlla in area battendo a rete per il suo ennesimo gol all’Atalanta. Il pareggio subito allo scadere non demoralizza i bergamaschi, che tornano in campo con grande voglia. Al 56′ lancio in avanti per Duvan Zapata, ottima protezione di palla e in area conclusione a battere De Gea. L’assistente alza la bandierina e segnala fuorigioco, ci vogliono due minuti di check al VAR ma alla fine è buono: Atalanta ancora avanti. Come nel primo tempo però è Cristiano Ronaldo a salvare il Manchester United. Nel primo di cinque minuti di recupero Merih Demiral svirgola il rinvio, tocco per CR7 e gran destro a incrociare sul palo lontano.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button